Aprile in giardino e in terrazzo

Coltivare le erbe aromatiche
14 aprile 2010


In Aprile le piante iniziano a soddisfarci con foglie verdi e primi raccolti, ma è ancora tempo di semine direttamente a dimora, e è bene ultimare i trapianti prima che arrivi il clima caldo.

Trapianto

Aprile: i lavori top


1. E' bene ultimare i trapianti di peperoncini, peperoni, pomodori e melanzane nella loro dimora definitiva, in terra o un contenitore di 25-30 cm di diametro.
Una volta ultimate le solanacee, trapiantare anche cetrioli, zucca, zucchine e legumi.

Attenzione, tutte le piante che devono produrre fiori e frutti hanno bisogno di una posizione soleggiata, o daranno una produzione nulla o scadente. Questo include tutte le spezie come coriandolo, cumino e aneto, ma anche peperoncini e pomodori, oltre alle erbe Mediterranee come rosmarino, origano e timo che patiscono la mezz'ombra.
Al momento del trapianto, scegliete per ogni pianta la posizione adatta: i pomodori sono tra i più esigenti in termine di esposizione, ma anche le altre piante non vanno trascurate.


2. Il clima primaverile finalmente consente la semina a dimora di erbe, spezie e ortaggi. Procedere sistematicamente fin dall'inizio del mese, in modo da avere piantine già abbastanza sviluppate per i primi giorni di caldo afoso.
In fondo a questo articolo trovate lo schema di tutte le semine possibili a Aprile.

Divisione dei cespi3. Con il metodo della divisione dei cespi è possibile moltiplicare erba cipollina, aglio cinese, aglio ursino e altre aliacee.


4. Tutti i contenitori con piante perenni hanno del terriccio ormai sfruttato: concimare con concime in grani o in gocce, e ove necessario aggiungere terriccio nuovo, preferibilmente del compost maturo e ben sciolto.

Considerate inoltre la possibilità di rinvasare le erbe aromatiche perenni in un contenitore più grande: maggiorana, timo, lavanda, salvia, si svilupperanno molto durante l'estate non appena superato lo shock del trapianto.

Issopo5. Eliminare tutti i rami secchi delle piante in risveglio vegetativo: potare i vecchi rami di issopo, liquirizia, peperoncini, elicriso, e tagliare via rametti vecchi e foglie secche da menta, melissa, salvia coccinea, erba cipollina, rabarbaro, santoreggia.
Ripulire aiole e contenitori dalle infestanti e dal muschio, e eliminare l'eventuale crosta superficiale zappando con molta attenzione.


Menta glaciale e melissa

Le erbe aromatiche di Aprile


Tutte le varietà di menta, melissa e nepeta sono pronte da raccogliere, e già a fine mese potrebbero essere abbastanza rigogliose da offrire un prodotto adatto alla conservazione oltre che al consumo immediato.

Il raccolto procederà scalarmente per la primavera e l'estate, e cimare regolarmente le piante spingerà la pianta a produrre nuove foglie fresche.

Conservare la menta: essiccare
Conservare la menta: surgelare


Senape BiancaMolte spezie e erbe aromatiche seminate in autunno crescono in altezza e sono pronte a fiorire. Aneto, coriandolo, senape bianca e senape nera sono tutti esempi di erbe da coltivare per le foglie durante l'autunno e l'inverno, ma di cui usare anche i semi come spezia.


I semi di erba stella, crescione e altre erbe annuali invece sono comunque da raccogliere per la semina dell'anno successivo, poichè i semi hanno vitalità limitata e è bene rinnovare le proprie scorte.

TimoLe talee impiantate l'autunno scorso e radicate con successo sono ormai diventate delle piante vere e proprie, e entrano in piena produttività con l'innalzarsi delle temperature.
E' bene comunque aspettare che crescano ancora prima di iniziare il raccolto dalle talee di timo, salvia, rosmarino.


Altre immagini e dettagli su coltivazione e raccolto di erbe di questo mese: Erbe aromatiche a Aprile.

Boccioli di Primo Sweet

Peperoncini a Aprile


Peperoncini e peperoni dolci trapiantati a dimora il mese scorso mettono i primi boccioli e saranno fioriti a breve. Se i fiori allegheranno impollinati dalle api o dal vento si trasformeranno in piccoli peperoncini verdi.

Maggiori dettagli: L'allegagione dei peperoncini.


Trapianto pomodoro

Pomodori a Aprile


Ad Aprile trapiantare le piante di pomodoro con pane di terra e installare i tutori, anche se al momento non sono ancora necessari: inserirli nel terreno più avanti quando le piante sono ben sviluppate potrebbe danneggiare delle radici, rallentando lo sviluppo della pianta.

Maggiori dettagli nell'articolo coltivare i pomodori in balcone e in terrazzo.


Tarassaco

Il raccolto di Aprile


La primavera è il periodo giusto per raccogliere le giovani foglie di tarassaco: quando la pianta fiorirà saranno leggermente più amare e troppo dure per essere consumate crude.
Usare le foglie di tarassaco in insalata, ma anche saltate o aggiunte a crocchette e frittate.

Sfogliate tutte le ricette con il tarassaco per avere nuove idee.


A inizio primavera la camomilla inizia a fiorire: i capolini si raccolgono scalarmente, ogni giorno se possibile o ogni due-tre giorni, prima che sfioriscano. Il raccolto continuerà fino all'inizio dell'estate.

Continua il raccolto delle erbe più rustiche come aneto, borragine, cerfoglio, crescione e prezzemolo, mentre altre come l'erba cipollina e la santoreggia riemergono dalla quiescenza e possono essere pronte per i primi raccolti.

Altri articoli sui raccolti di Aprile: camomilla, petali di rosa, nespole, e borragine, crescione, acetosa, coste arcobaleno.

Cime di rapa

Di stagione ad Aprile


Erbe e spezie da raccogliere: Aglio cinese, aneto, borragine, camomilla, cerfoglio, citronella, coriandolo, crescione, erba cipollina, levistico, meliloto, melissa, menta, prezzemolo, sanguisorba, santoreggia.

Verdure di stagione: Asparagi, broccoli, carciofi, carote, cavolfiore, cavolo cappuccio, cavolo verza, cicorie, cime di rapa, cipolle, cipollotti, coste, finocchi, indivia, lattuga, patate novelle, porri, rape, ravanelli, rucola, sedano, spinaci.

Frutta di stagione: Arance, fragole, limoni, nespole, pompelmi.


Basilico Dark Opal

Le semine di Aprile


Il basilico ama climi più caldi rispetto a altre aromatiche, e è di sviluppo più veloce, per questo conviene seminarlo in coltura protetta a fine Marzo o inizio Aprile.

Porre i semi su terreno bagnato, senza interrarli, e trapiantare a distanza di 15-20 cm quando le piantine saranno grandi abbastanza.

Nella foto i germogli di basilico Dark Opal, una varietà con foglie e steli viola scuro, e splendidi fiori violetti.

Coltivare il basilico
Coltivare il basilico thai
Coltivare il basilico cannella


SeminaOrtaggi
A dimora: agretto, anguria, asparago, barbabietola, bietole, cardo, carota, cavolo cappuccio, cavolo rapa, ceci, cetrioli, cicoria, cipolla colorata, fagioli, fagiolini, fave, indivia riccia, lattuga, lattuga cappuccio, lenticchie, mais, melanzana, melone, mizuna, pastinaca, peperoncino, peperone, piselli, pomodoro, porro, rapa, ravanello, rucola, scarola, scorzanera, sedano, sedano rapa, spinaci, tomatillo, zucca, zucchina.

Protette: broccolo, carciofo, cavoletti di Bruxelles, okra.

Aromatiche e Officinali
A dimora: acetosa, achillea, aglio cinese, aglio del Galles, aglio ursino, agrimonia, altea, aneto, anice, basilico, borragine, calendula, camomilla, cardo mariano, cartamo, carvi, citronella, coriandolo, crescione, dragoncello, erba cipollina, erba medica, fieno greco, finocchietto, fiordaliso, issopo, levistico, lino, liquirizia, maggiorana, melissa, mentuccia, nasturzio, nepeta, origano, portulaca, prezzemolo, santoreggia, senape, tanaceto, tarassaco, trifoglio.

Protette: basilico, salvia, timo.

Leggete l'articolo semina a dimora di erbe aromatiche e spezie per maggiori dettagli.

Trifoglio

Progetto niente sprechi: Aprile


1. Il meliloto o trifoglio giallo è una pianta officinale a comportamento infestante, che si autosemina e rinasce spontaneamente all'inizio della primavera.

Tuttavia ha un ciclo vitale breve, è facile da estirpare e soprattutto i suoi fiori gialli essiccati producono un infuso delizioso, che ricorda il miele con un tocco agrumato.

Se non c'è immediata necessità del contenitore o aiola dove si è autoinseminato, è possibile lasciarlo fiorire e raccogliere i suoi fiori, essiccandoli per la conservazione.
La pianta sarà da estirpare verso la fine della primavera, lasciando spazio per nuove colture.

Maggiori dettagli: Coltivare il meliloto.

2. Se avete acquistato delle fragole o delle fragoline di bosco e vi è venuta voglia di coltivarle, non è necessario correre a acquistare i semi: dai frutti è facilissimo prelevarli e conservarli, come spiegato nell'articolo raccogliere i semi di fragola.

Erbe3. Molte erbe aromatiche riprendono a vegetare e sono pronte per i primi raccolti: forse è ancora presto per conservarle, ma è invece possibile raccoglierle per un utilizzo immediato in cucina.

Per avere nuove idee sulle ricette con le erbe aromatiche:
Tutte le ricette con le erbe aromatiche pubblicate su Erbe in Cucina.
Le erbe aromatiche in cucina: curiosità, ricette e suggerimenti sulle erbe aromatiche e sul loro utilizzo in cucina.
Idee per ricette primaverili su Erbe in Cucina.



CoriandoloDue anni fa:

Trapianto a dimora
Potrebbe interessarvi...

Maggio e Giugno in giardino e in terrazzo


Coltivare le erbe aromatiche
Ricetta: Labneh (Yogurt alle erbe)


Tartine e antipasti alle erbe
1 commenti


Commenti

Autore: Joanne (URL)
14/04/2010

I love the sound of the wine with this! Your mom has such excellent foodie ideas!


Aggiungi un commento
Date prima un'occhiata alla pagina delle FAQ per trovare subito una risposta alle domande più comuni.


 


Per commentare inserire le scritte della foto nella casella sottostante.
Autore:
 
Mail:
 
URL:

Ultimi articoli

Ricetta: Frollini alla salvia e menta
Dolci alle erbe e spezie
Un pizzico di salvia e della menta essiccate, dal raccolto dell'estate scorsa, aromatizzano questi frollini croccanti eppure morbidi dentro, perfetti da inzuppare. Le erbe si sento...

Ricetta: Crema di asparagi al curry
Zuppe e creme di verdure alle erbe e spezie
Il curry è una miscela di spezie originaria della cucina indiana, ma ben nota in tutto il mondo. Uno degli ingredienti principali è la curcuma, che dona ai cibi una nota decisa di ...

Riconoscere erbe e spezie: le brassicaceae
Coltivare le erbe aromatiche
Tra le brassicaceae si annoverano non solo tutte le varietà di cavolo, ma anche diverse erbe aromatiche e spezie, tra cui senape, rafano, crescione e numerose verdure da taglio di ...

Ricetta: Insalata di spinaci, capicollo e cranberries
Dall'orto al piatto
Tra le mie scoperte degli ultimi anni, una delle più apprezzate dalla mia famiglia sono stati gli spinaci indiani, noti anche come malabar. Si tratta di una pianta in realtà non...

Fiori di ravanello
I fiori che non vi aspettate
Come ogni anno, a fine estate ho seminato le colture autunnali, erbe e ortaggi adatti alla stagione fredda: coriandolo, aneto, prezzemolo, cerfoglio, ravanelli, carote, barbabietol...

Tutti gli articoli