(Ita) L'allegagione dei peperoncini

June 04, 2010


Perchè un fiore di peperoncino si trasformi in frutto, è necessario che sia fecondato, ovvero impollinato. Agenti naturali di questo processo sono ovviamente le api, ma anche il vento può trasportare il polline da un fiore all'altro.
Molti scelgono l'impollinazione artificiale in caso di piante cresciute indoor, o per effettuare particolari incroci tra varietà diverse. In tal caso è sufficiente munirsi di un pennellino... e di molta pazienza.

Fiore allegatoGuardate attentamente all'interno di questo fiore di peperoncino Redskin, in procinto di appassire.


FruttoA distanza di tre giorni i petali sono seccati e caduti, e il piccolo frutto è chiaramente riconoscibile.


PeperoncinoSono passati altri due giorni, il peperoncino cresce velocemente, mentre sulla pianta sbocciano nuovi fiori e nascono altri boccioli.


PeperoncinoAncora pochi giorni, e il frutto raggiunge la sua dimensione definitiva (che nel caso di questo Redskin si è rivelata sorprendente).
Adesso si tratta di aspettare diverse settimane la piena maturazione, .


Pimento AntilleGuardate la crescita di questo Pimento Antille, un Chinense abbastanza piccante, in due foto sono state scattate a distanza di una settimana.

Quando raggiunge la dimensione finale il peperoncino arresta la sua crescita e entra in fase di maturazione (segnalata dal cambio graduale di colore), ma bisognerà aspettare almeno un mese perché diventi maturo e cambi colore.

Non dimenticate però che è possibile utilizzare in molti modi anche i peperoncini verdi.


Se i fiori cadono ma non c'è alcun frutto... non vi preoccupate, è un fenomeno normale, non tutti i fiori vengono fecondati.
Se invece osservate la cascola di tutti i fiori, la pianta non è in condizioni ottimali per l'allegagione: controllate che non vi sia troppa acqua o troppo poca, infezioni parassitarie e condizioni di luce sufficiente.

Le piante si ibridano... quando un'ape passa da una pianta a un'altra fecondando un fiore con del polline proveniente da una varietà diversa. Attenzione il frutto ottenuto avrà le caratteristiche della pianta di origine, ma i suoi semi potrebbero generare piante ibride, con caratteristiche incrociate.
Per preservare la purezza delle piante è quindi necessario isolare i fiori, sigillandone i petali prima che sboccino con della colla, o chiudendoli dentro bustine di tessuto non tessuto. In tal caso però si riducono drasticamente le possibilità di allegagione.

Per attrarre gli insetti impollinatori... è consigliabile coltivare piante fiorite e profumate, alternandole ai peperoncini. Leggete l'articolo erbe aromatiche per attrarre gli insetti impollinatori per scoprire quali piante utili siano anche amate da api, farfalle, coleotteri e sirfidi.



Coltivare i peperoncini


Coltivare i peperoncini

Coltivare i peperoncini 4:
La fioritura
Coltivare i peperoncini
Indice
Coltivare i peperoncini 6:
Peperoncini non maturi




Explosive Ember YellowDue anni fa:

I primi peperoncini, parte 2
You may be interested in...

Jamaican Red Hot Chili


Chili Pepper Files

Related Photo Galleries



Your comment

 


Please prove that you are not a robot.
Author:
 
Mail:
 
URL:

Recent posts

(Ita) Ricetta: Crackers ai fiori di sambuco

...

Rocket flower
The surprising flowers
Spring is coming and my Esmee rocket is blooming. It has big, white flowers, and I let them on the plant to harvest the seeds. Many other vegetables and aromatic herbs are...

(Ita) Ricetta: Zuppa di cozze al crescione

...

Pink peppercorn
Spices close up
Pink peppercorns are dried fruits of the Peruvian peppertree (Shinus molle). It is also called false pepper or Californian pepper tree, and it's not related with the black pepper...

(Ita) Ricetta: Burritos di pollo al coriandolo e cumino

...

Today's picture:

Chili Jam
Site Archive