La senape in cucina

Le spezie in cucina
26 gennaio 2014


I semi di senape sono famosi soprattutto come ingrediente fondamentale della salsa senape, famosa in tutto il mondo. Come spezia sono molto usati nella cucina indiana, e nella preparazione di sottaceti.

Senape bianca

La senape in breve


La senape (chiamata a volte anche mostarda) è una pianta coltivata principalmente per i suoi semi, usati come spezia. A tale scopo vengono usate principalmente due varietà di senape, la senape bianca (Sinapis alba) con semi di color crema, e la senape nera (Brassica Nigra), con semi di colore marrone scuro, meno pungente.


Baccelli di SenapeLa senape è una pianta piuttosto semplice da coltivare, della quale si raccolgono anche le foglie, caratterizzate da un leggero gusto pungente che diventa più intenso mentre la pianta cresce.
I semi si raccolgono dai baccelli della pianta, una volta diventati marroni. La pianta è annuale, e una volta prodotti i semi termina il suo ciclo vitale.

Maggiori dettagli e consigli sulla coltivazione e il raccolto nell'articolo: coltivare la senape.


Senape indiana

Varietà di senape


Oltre alla senape bianca e nera, esistono altre varietà di senape, diverse per colore e dimensione dei semi, e anche per la forma delle foglie.

La senape indiana ha semi piccoli e di colore marrone rossiccio (nella foto), usati industrialmente per preparare una salsa piccante nota come senape nera o senape russa.

Altre varietà di senape sono coltivate per il consumo delle foglie, più o meno pungenti e di dimensione e forma variabile.

Trovate recensioni e dettagli di diverse varietà di senape nell'articolo: senape da seme e da foglie.


Senape nera

La senape nella storia e nel mondo


I semi di senape vengono citati in molti antichi testi religiosi, spesso come esempio di umiltà per la loro dimensione ridotta.
E' attribuita a Gautama Buddha la parabola della madre in lutto e del seme di senape: Buddha mandò una donna che aveva perso il figlio a girare per il villaggio, a chiedere un seme di senape da tutte le famiglie dove non si fosse mai verificato un lutto. La donna non fu capace di trovare una famiglia simile, e si rese conto di non essere sola nel dolore.

Nel Vangelo è narrata la parabola del seme di senape, dove il regno di Dio viene paragonato a un seme di senape: è molto piccolo, ma se seminato e coltivato da origine a una pianta grande e robusta.

I Romani furono i primi a creare una prima forma di salsa senape, mescolando il mosto con semi di senape per creare un mosto piccante o mustum ardens, da cui si pensa abbia origine il nome mostarda.
In seguito esportata in tutto l'impero romano, la senape venne adattata alle preparazioni regionali. La più famosa divenne la senape di Digione, a tutt'oggi la più famosa e usata al mondo.


Biscotti salati aromatici alla senape

Ricette con la senape


I semi di senape, oltre che come spezia, sono molto usati dagli chef come decorazione. Una spolverizzata di semi di senape infatti guarnisce le ricette più diverse: dalle insalate, alla creme vegetali fino a pasta e risotti.

Al pari di altri semi inoltre i semi di senape si possono sia aggiungere all'impasto che usare come guarnizione di pane e biscotti salati. Nella foto i Biscotti salati aromatici alla senape, croccanti scones con erbe aromatiche e formaggio.


VinaigretteUn cucchiaino di semi di senape, interi o tritati si aggiunge a marinature per diversi tipi di carne e vinaigrette per insalate. Nella foto una vinaigrette al basilico, ottima su una fresca insalata di verdure estive.

La senape è aggiunta alla marinatura delle Costine di maiale marinate alla senape o american spare ribs, insieme a cipolla soffritta e altri profumati ingredienti.


DaalI semi di senape sono molto usati nella cucina indiana per un tipo di preparazione noto come chaunk in hindi o tempering in inglese: si tratta di saltare brevemente nel burro chiarificato (ghee) o nell'olio semi di senape nera, peperoncino, semi di finocchio, fieno greco e altre spezie, allo scopo di lasciar sprigionare il loro aroma.
Queste spezie insieme all'olio di cottura vengono quindi versate sulla portata principale già posta nei piatti di portata.

Trovate un esempio di questa tecnica nella ricetta Mung Dal (Purea di lenticchie gialle) pubblicata su Il Meglio in Cucina.


Patate dolci con cinque spezie indianeSempre nella cucina indiana i semi di senape sono spesso aggiunti a miscele di spezie come la famosa polvere Curry, o le cinque spezie indiane nella foto, deliziose per aromatizzare le verdure saltate o fritte.


Jalapeno sottacetoSemi di senape insieme a uno spicchio d'aglio sono spesso aggiunti a varie preparazioni sottaceto, come gli Jalapeno sottaceto della foto o la portulaca sottaceto.


Sfogliate tutte le ricette con i semi di senape pubblicate su Erbe in Cucina.

Potrebbero interessarvi anche le ricette con la salsa senape.

Senape

Le foglie di senape


Le foglie di senape si consumano in genere previa cottura, anche se quando molto tenere si possono consumare crude.
Sono ottime sia da sole che aggiunte a altre verdure da taglio o verdure di campo, perfette per molte ricette.

In particolare consigliamo le Polpette di farro, legumi e tarassaco, un interessante fingerfood vegetariano, da servire come antipasto o come alternativa alla carne.

Sfogliate tutte le ricette con le foglie di senape pubblicate su Erbe in Cucina.

Spezie in cucinaLe spezie in cucina: curiosità, ricette e suggerimenti sulle spezie e sul loro utilizzo in cucina.

Potrebbe interessarvi anche: Le erbe aromatiche in cucina.



Parcel, nira, lino, borragineDue anni fa: Erbe aromatiche a Gennaio

Tre anni fa: Il timo in cucina

Quattro anni fa: Raccogliere e preparare le cime di rapa
I raccolti di peperoncini 2009
Potrebbe interessarvi...

Le spezie in cucina


Le idee di Erbe in Cucina
La senape indiana


Erbe aromatiche dalla semina alla cucina
0 commenti


Aggiungi un commento
Date prima un'occhiata alla pagina delle FAQ per trovare subito una risposta alle domande più comuni.


 


Per commentare inserire le scritte della foto nella casella sottostante.
Autore:
 
Mail:
 
URL:

Ultimi articoli

Ricetta: Frollini alla salvia e menta
Dolci alle erbe e spezie
Un pizzico di salvia e della menta essiccate, dal raccolto dell'estate scorsa, aromatizzano questi frollini croccanti eppure morbidi dentro, perfetti da inzuppare. Le erbe si...

Ricetta: Crema di asparagi al curry
Zuppe e creme di verdure alle erbe e spezie
Il curry è una miscela di spezie originaria della cucina indiana, ma ben nota in tutto il mondo. Uno degli ingredienti principali è la curcuma, che dona ai cibi una nota decisa di...

Riconoscere erbe e spezie: le brassicaceae
Coltivare le erbe aromatiche
Tra le brassicaceae si annoverano non solo tutte le varietà di cavolo, ma anche diverse erbe aromatiche e spezie, tra cui senape, rafano, crescione e numerose verdure da taglio di...

Ricetta: Insalata di spinaci, capicollo e cranberries
Dall'orto al piatto
Tra le mie scoperte degli ultimi anni, una delle più apprezzate dalla mia famiglia sono stati gli spinaci indiani, noti anche come malabar. Si tratta di una pianta in realtà...

Fiori di ravanello
I fiori che non vi aspettate
Come ogni anno, a fine estate ho seminato le colture autunnali, erbe e ortaggi adatti alla stagione fredda: coriandolo, aneto, prezzemolo, cerfoglio, ravanelli, carote,...

Tutti gli articoli