Aromatiche e ornamentali: la salvia coccinea

Erbe aromatiche dalla semina alla cucina
25 settembre 2013


La salvia coccinea è una varietà di salvia con grandi infiorescenze di colore rosso scarlatto, originaria del Sud America e particolarmente indicata per bordure e aiole.

Si tratta di una pianta particolarmente resistente, dal comportamento quasi infestante, che fiorirà ininterrottamente da Maggio a Ottobre inoltrato, senza mai avere aspetto spoglio o troppo sfruttato poichè nuove infiorescenze nascono a sostituire quelle che muoiono maturando i semi.

Salvia coccinea

I fiori della salvia coccinea sono molto amati dalle api, e un contenitore o un'aiola fiorita vicino agli ortaggi attrarrà questi insetti utili. Leggete l'articolo erbe aromatiche per attrarre gli insetti impollinatori per maggiori dettagli.


Coltivare la salvia coccinea


La salvia coccinea si semina a inizio primavera direttamente a dimora, scegliendo un luogo bene esposto. Per fiorire in tutto il suo splendore necessita infatti di esposizione fortemente soleggiata e di terreno asciutto, senza umidità e ristagni, mentre non teme il caldo eccessivo e la siccità.

Salvia CoccineaLa pianta si sviluppa rapidamente in un cespuglio piuttosto voluminoso, e la fioritura inizia già dal primo anno. E' consigliabile potare i fiori secchi durante tutta l'estate, sia per ragioni estetiche che per dare maggiore forza ai nuovi getti.

Si tratta di una pianta perenne, che quindi sopravviverà all'inverno se potata leggermente a fine autunno, e riprenderà a fiorire la primavera prossima.

Ha grandi foglie di forma triangolare, sottili e senza la setosità tipica di altre varietà di salvia, ma meno aromatiche.

I fiori crescono in spighe e hanno un colore rosso veramente intenso, che risplende ai raggi del sole. Attirano molti insetti impollinatori, rendendo la pianta una buona compagna di tutti i vegetali che necessitano allegagione.

La salvia coccinea continua a crescere senza sosta, potrebbe quindi essere necessario rinvasarla in un contenitore più grande, e effettuare di tanto in tanto delle potature di contenimento.
In una piccola fioriera in balcone diverrà alta fino a 50 cm, in giardino può raggiungere il metro di altezza in condizioni favorevoli.

Salvia coccinea

Utilizzare la salvia coccinea


La salvia coccinea ha in realtà un aroma molto delicato anche se persistente, che la rende poco interessante come erba aromatica, ma comunque adatta a essere usata in misti di erbe aromatiche, o anche in miscele per tisane come il the alle 10 erbe.

Grazie ai suoi splendidi fiori è in ogni caso un elemento gradevole per qualunque erbario, balcone o giardino fiorito. Il loro colore si mantiene piuttosto intenso anche dopo l'essiccazione, rendendoli adatti a misti di erbe e pout-pourri.


Link utili:
Conservare la salvia
La salvia in cucina: storia, curiosità, idee.
I tanti volti della salvia: questa e altre varietà di salvia.
Tutte le ricette con la salvia pubblicate su Erbe in Cucina.



PeperonciniDue anni fa: Settembre in terrazzo: Semine e raccolti

Tre anni fa: Coltivare il fieno greco

Quattro anni fa: Database peperoncini: Chili Pepper Files

Cinque anni fa: Padellata di Aji Habanero
Potrebbe interessarvi...

Aromatiche e ornamentali: la monarda citriodora


Erbe aromatiche dalla semina alla cucina
Ricetta: Sfogliette alla mela e salvia


Biscotti salati e sfoglie alle erbe
0 commenti

Gallery correlate



Aggiungi un commento
Date prima un'occhiata alla pagina delle FAQ per trovare subito una risposta alle domande più comuni.


 


Per commentare inserire le scritte della foto nella casella sottostante.
Autore:
 
Mail:
 
URL:

Ultimi articoli

Ricetta: Frollini alla salvia e menta
Dolci alle erbe e spezie
Un pizzico di salvia e della menta essiccate, dal raccolto dell'estate scorsa, aromatizzano questi frollini croccanti eppure morbidi dentro, perfetti da inzuppare. Le erbe si...

Ricetta: Crema di asparagi al curry
Zuppe e creme di verdure alle erbe e spezie
Il curry è una miscela di spezie originaria della cucina indiana, ma ben nota in tutto il mondo. Uno degli ingredienti principali è la curcuma, che dona ai cibi una nota decisa di...

Riconoscere erbe e spezie: le brassicaceae
Coltivare le erbe aromatiche
Tra le brassicaceae si annoverano non solo tutte le varietà di cavolo, ma anche diverse erbe aromatiche e spezie, tra cui senape, rafano, crescione e numerose verdure da taglio di...

Ricetta: Insalata di spinaci, capicollo e cranberries
Dall'orto al piatto
Tra le mie scoperte degli ultimi anni, una delle più apprezzate dalla mia famiglia sono stati gli spinaci indiani, noti anche come malabar. Si tratta di una pianta in realtà...

Fiori di ravanello
I fiori che non vi aspettate
Come ogni anno, a fine estate ho seminato le colture autunnali, erbe e ortaggi adatti alla stagione fredda: coriandolo, aneto, prezzemolo, cerfoglio, ravanelli, carote,...

La foto di oggi:

Marmellata di peperoncino
Tutti gli articoli