Varietà: Conoscere il timo

Il giardino del collezionista
24 febbraio 2014


Il timo è un'erba aromatica di origine mediterranea, dalle piccole foglie che si consumano in genere essiccate. Esistono numerose varietà di timo, tutte caratterizzate da un gradevole aspetto cespuglioso, ma con aromi anche molto diversi, foglie di forma e dimensione differente, o addirittura variegate in tinte dorate o argentate.

Tutte le varietà di timo sono perenni, e con gli anni le piante diventano sempre più grandi e estetiche. In genere le varietà con foglie sottili sono più resistenti al freddo di quelle a foglie ovali.

TimoIl timo comune (Thymus vulgaris) è la varietà più diffusa, e la più utilizzata come erba aromatica. Ha foglie di forma ovale, molto aromatiche soprattutto se raccolte durante i mesi estivi, e minuscoli fiori bianchi.

Ottimo su pesce e frutti di mare, si accosta anche a patate, uova e ricette della cucina araba e mediterranea.


Timo Citriodoro VariegatoIl timo citriodoro (Thymus citriodorus, Thymus citriodorus variegata) ha foglie di forma simile al timo vulgaris, ma con un deciso aroma di limone che delle volte può mettere in ombra l'aroma di timo.
Esiste una cultivar di timo citriodoro variegato, con foglie bordate di giallo dorato, molto usata per composizioni e bordure.

Come tutte le varietà di timo a foglie tondeggianti, è meno resistente alle basse temperature e va protetto duranti i mesi invernali.
Cimette fresche di timo citriodoro guarniscono tartine, piatti di pasta, omelette e antipasti vari.


TimoIl timo serpillo o timo selvatico (Thymus serpyllum) è una varietà di timo molto più resistente, adatta a essere coltivata in climi più freddi, ma dall'aroma meno intenso. Le foglie di colore verde scuro hanno forma allungata, e durante l'inverno diventano ancora più strette, simili a piccoli aghi.

Durate l'estate il timo serpillo si riempie di larghi fiori viola, amati dagli insetti impollinatori e molto aromatici, adatti ad essere essiccati e conservati.

Maggiori dettagli nell'articolo Aromatiche e ornamentali: il timo serpillo.


Timo aranciaIl timo citriodoro arancia (Thymus Fragrantissimus) è una varietà di timo a foglie sottili, di colore verde scuro con gradevoli riflessi argentati.

Si tratta di una pianta piuttosto rustica, che resiste molto bene alle basse temperature, con un aroma di timo che si accompagna a un intenso profumo agrumato, che ricorda la scorza di arancia.

Il timo arancia è una varietà consigliata anche a scopo ornamentale, infatti si sviluppa in graziosi cespuglietti di forma rotonda, facili da mantenere in forma regolare con leggere potature di contenimento, e perfetti per bordure, fioriere e aiole fiorite.
In primavera il timo arancia si ricopre completamente di graziosi fiori rosati, minuscoli e profumati.


Link correlati:
Il timo in cucina
Conservare il timo
Tutte le ricette con il timo


Il giardino del collezionistaIl giardino del collezionista

Siete anche voi affascinati da tutte le variazioni possibili di piante note e meno note? Colori nuovi, aromi differenti, forme particolari... perchè limitarsi alle solite coltivazioni?

Il giardino del collezionista: collezionali tutti!



Jalapeno per tutti i gusti
Tre anni fa: Il giardino del collezionista: Jalapeno per tutti i gusti

Quattro anni fa: Febbraio in terrazzo: Preparare i contenitori

Sei anni fa: Coltivare l'aneto
Potrebbe interessarvi...

Varietà: Barbabietole profondo rosso


Il giardino del collezionista


Aggiungi un commento
Date prima un'occhiata alla pagina delle FAQ per trovare subito una risposta alle domande più comuni.


 


Per commentare inserire le scritte della foto nella casella sottostante.
Autore:
 
Mail:
 
URL:

Ultimi articoli

Ricetta: Crackers ai fiori di sambuco
Biscotti salati e sfoglie alle erbe
Ho voluto preparare dei crackers all'olio d'oliva per la mia famiglia, ma devo ammettere che io stessa mi sono sorpresa del risultato. I cracker fatti in casa non solo sono...

Fiore di rucola
I fiori che non vi aspettate
La primavera si avvicina, e molte piante seminate in autunno giungono alla fine del loro ciclo vitale con la fioritura. Quando questo accade, la pianta inizia a svilupparsi in...

Ricetta: Zuppa di cozze al crescione
Pesce e frutti di mare alle erbe aromatiche
Una ricetta ispirata alla celebre soupe de moules bretone, con l'aggiunta di un mazzetto di crescione d'acqua per contrastare la dolcezza delle cozze e della cipolla, resa cremosa...

Il pepe rosa
Spezie viste da vicino
Il pepe rosa si ottiene dai frutti di un albero, detto comunemente albero di pepe rosa (Shinus molle) o anche falso pepe, originario degli altopiani dell'America meridionale. La...

Ricetta: Burritos di pollo al coriandolo e cumino
Crepes, pancakes e tortillas alle erbe
I burritos sono una ricetta di origine messicana, che è stata reinterpretata e resa famosa nel mondo dalla cucina tex-mex. Tipico street food preparato in versioni sempre diverse,...

La foto di oggi:

Cipolla rossa di Brunswick
Tutti gli articoli