Conservare il timo

Raccolto e conservazione
11 giugno 2011


TimoIl mese scorso il timo serpillo si è riempito di morbidi nuovi getti, che dopo qualche settimana hanno iniziato a gonfiarsi alle estremità, segno che stavano per andare in fioritura.


TimoLa prefioritura o la prima fase della fioritura è il momento per raccogliere il timo, in genere in Giugno e Luglio e eventualmente in Agosto.
Tagliate i getti non lignificati, lavateli e asciugateli bene, quindi poneteli a essiccare in luogo ombroso e ventilato.


TimoUna volta essiccati, potete sbriciolare facilmente le foglie oppure conservarli interi, così da poterli utilizzare per preparare mazzetti odorosi come il bouquet garni.

Il timo fotografato è il timo serpillo, con piccole foglie dalla forma appuntita. Le stesse indicazioni valgono per le numerose varietà di timo: vulgaris, citriodoro, variegato, argentato, arancia... trovate recensioni e altre informazioni su diverse cultivar di timo nell'articolo conoscere il timo.


Timo SerpilloAttenzione, per le varietà di timo a fiori grandi come il serpillo, anche i fiori non sfioriti possono essere raccolti e essiccati. Arricchiranno misti di erbe preparati in casa come la Miscela di fiori aromatici, donandovi anche una nota di colore.



Tortilla di patate e rosmarinoDue anni fa:

Tortilla di patate e rosmarino
Potrebbe interessarvi...

Ricetta: Risotto creolo al timo


Il pranzo dei 12 primi
Raccogliere la citronella


Raccolto e conservazione
2 commenti


Commenti

Autore: Isaac
12/06/2011

Hello
wow, grazie per la info, ho subito controllato il mio timo e ho visto che era in fase pre-fioritura anche!
Molto bello questo blog, e il mio primo anno coltivando diverse piante e senza questo blog sarei abbastanza perso!
Cordiali saluti da Trieste,
Isaac


Autore: Graziana
13/06/2011

Grazie Isaac e buon divertimento con il tuo nuovo hobby!


Aggiungi un commento
Date prima un'occhiata alla pagina delle FAQ per trovare subito una risposta alle domande più comuni.


 


Per commentare inserire le scritte della foto nella casella sottostante.
Autore:
 
Mail:
 
URL:

Ultimi articoli

Ricetta: Frollini alla salvia e menta
Dolci alle erbe e spezie
Un pizzico di salvia e della menta essiccate, dal raccolto dell'estate scorsa, aromatizzano questi frollini croccanti eppure morbidi dentro, perfetti da inzuppare. Le erbe si...

Ricetta: Crema di asparagi al curry
Zuppe e creme di verdure alle erbe e spezie
Il curry è una miscela di spezie originaria della cucina indiana, ma ben nota in tutto il mondo. Uno degli ingredienti principali è la curcuma, che dona ai cibi una nota decisa di...

Riconoscere erbe e spezie: le brassicaceae
Coltivare le erbe aromatiche
Tra le brassicaceae si annoverano non solo tutte le varietà di cavolo, ma anche diverse erbe aromatiche e spezie, tra cui senape, rafano, crescione e numerose verdure da taglio di...

Ricetta: Insalata di spinaci, capicollo e cranberries
Dall'orto al piatto
Tra le mie scoperte degli ultimi anni, una delle più apprezzate dalla mia famiglia sono stati gli spinaci indiani, noti anche come malabar. Si tratta di una pianta in realtà...

Fiori di ravanello
I fiori che non vi aspettate
Come ogni anno, a fine estate ho seminato le colture autunnali, erbe e ortaggi adatti alla stagione fredda: coriandolo, aneto, prezzemolo, cerfoglio, ravanelli, carote,...

La foto di oggi:

Fiore di erba cipollina
Tutti gli articoli