L'acetosa

Erbe aromatiche dalla semina alla cucina
14 novembre 2012


Ho seminato l'acetosa due anni fa e si è rivelata una pianta sorprendente, dal gusto intenso e ricco, produttiva e molto resistente sia al clima freddo che ai parassiti. Anche se coltivata in contenitore, ha donato una quantità incredibile di raccolti distribuiti quasi nel corso di tutto l'anno.

Acetosa

L'acetosa in breve


L'acetosa o acetosella francese (Rumex Acetosa) è una verdura da taglio che produce foglie spesse e croccanti, di forma ovale allungata, dal gusto agro e naturalmente salato. Ha gambi croccanti, dove il gusto agro è più accentuato.

Si è rivelata immune a afidi e cavolaie, e incredibilmente produttiva: seminata in primavera ha dato i primi raccolti a un mese dalla semina, e ha continuato a produrre fino all'inverno successivo. Trattandosi di una pianta perenne, in primavera dopo una breve quiescenza è stata nuovemente pronta da raccogliere.


Acetosa

Coltivare l'acetosa


L'acetosa si semina in primavera, direttamente a dimora.
Si può coltivare con una ridotta distanza di impianto, e è adatta alla coltivazione in contenitore.

Il raccolto inizia dopo circa un mese dalla semina, e procede scalarmente per molti mesi.
Se la pianta dovesse iniziare a andare a seme, crescendo in altezza mentre le foglie si allungano cambiando forma e gusto, è sufficiente cimare le infiorescenze per prolungare il raccolto.


L'acetosa è una pianta perenne e piuttosto rustica, da raccogliere anche in autunno inoltrato anche se le foglie autunnali saranno più piccole con gambi sottili, e i raccolti non abbondanti come quelli estivi.
Dopo una breve quiescenza nei mesi più freddi, in primavera l'acetosa produrrà nuove foglie tenere, e tornerà in poche settimane pienamente produttiva.

Acetosa

L'acetosa in cucina


Le foglie di acetosa hanno un gusto particolare, agro e leggermente acidulo, che si accosta a molti ingredienti, primi tra tutti pesce e pollo, ma anche formaggi e pasta.
L'acetosa è inoltre un'ottima aggiunta per insalate e sandwich.

Una ricetta classica da preparare con l'acetosa è la salsa dal gusto acidulo e fresco, ottima su pollo, patate e pesce a tranci. Trovate due diverse versioni di salsa di acetosa, cruda nelle ricette sgombro con salsa di acetosa, e saltata in pollo in salsa all'acetosa.
Il pesto di acetosa inoltre è ottimo per condire la pasta, ma anche riso e torte salate.

Tutte le ricette con l'acetosa



Fiori francesi
Due anni fa: Fiori francesi

Tre anni fa: Misti di spezie e erbe aromatiche
Potrebbe interessarvi...

L'elicriso liquirizia


Erbe aromatiche dalla semina alla cucina
Ricetta: Bagel al salmone e acetosa


Panini e bruschette alle erbe aromatiche

Gallery correlate



Aggiungi un commento
Date prima un'occhiata alla pagina delle FAQ per trovare subito una risposta alle domande più comuni.


 


Per commentare inserire le scritte della foto nella casella sottostante.
Autore:
 
Mail:
 
URL:

Ultimi articoli

Ricetta: Zuppa di cozze al crescione
Pesce e frutti di mare alle erbe aromatiche
Una ricetta ispirata alla celebre soupe de moules bretone, con l'aggiunta di un mazzetto di crescione d'acqua per contrastare la dolcezza delle cozze e della cipolla, resa cremosa...

Il pepe rosa
Spezie viste da vicino
Il pepe rosa si ottiene dai frutti di un albero, detto comunemente albero di pepe rosa (Shinus molle) o anche falso pepe, originario degli altopiani dell'America meridionale. La...

Ricetta: Burritos di pollo al coriandolo e cumino
Crepes, pancakes e tortillas alle erbe
I burritos sono una ricetta di origine messicana, che è stata reinterpretata e resa famosa nel mondo dalla cucina tex-mex. Tipico street food preparato in versioni sempre diverse,...

Coltivare il crescione d'acqua
Consigli per la coltivazione e il raccolto
Il crescione d'acqua è -come il nome suggerisce- una pianta piuttosto esigente in termini di irrigazione ed umidità del suolo. Questo però non deve spaventare, perché in realtà la...

Ricetta: Pizza alla zucca con crescione e coriandolo
Torte salate e pizze alle erbe
Come ogni inverno, sto coltivando diverse varietà di crescione, difficili da crescere durante l'estate nelle zone mediterranee perché necessitano di molta acqua. Per questa...

Tutti gli articoli