Coltivare l'erba cipollina

Consigli per la coltivazione e il raccolto
01 marzo 2008


L'erba cipollina è un'erba aromatica estremanente versatile e utile: caratterizzata dallo stesso aroma della cipolla, ma più delicata e digeribile, è una perfetta guarnizione aromatica per pasta, zuppe, tartine e numerosi altri piatti.

Erba cipollina

L'erba cipollina (Allium schoenoprasum)


L'erba cipollina è così chiamata per l'aspetto allungato delle sue foglie che nascono da bulbi sotterranei e ricordano dei fili d'erba. Il suo aroma è simile a quello della cipolla, ma molto più delicato, e per questo l'erba cipollina è in genere consumata cruda, aggiunta ai piatti all'ultimo momento.

L'erba cipollina è una pianta perenne: anche se la parte aerea muore durante i mesi invernali, i bulbi rimangono vitali e rivegeteranno la prossima primavera. Una volta seminata quindi sarà una presenza costante nel vostro erbario.


Erba cipollina

Coltivare l'erba cipollina


Seminare in prima primavera in coltura protetta, o ad Aprile direttamente a dimora, distribuendo i semi in diversi buchi profondi 1-2 cm, distanti tra loro 5-10 cm. Germina in 7-14 giorni.


Erba cipollinaIl raccolto inizia dopo circa cinque-sei settimane dalla semina.
Durante i primi mesi l'erba cipollina potrebbe essere poco produttiva, in tal caso limitare i raccolti per lasciare che i bulbi si rinforzino per l'anno successivo.


L'erba cipollina è una pianta perenne, e nel corso dell'autunno la parte aerea si ridurrà fino a morire del tutto quando le temperature notturne scendono.
Durante i mesi di quiescenza è sufficiente evitare i ristagni e non zappare l'aiola, quindi l'erba cipollina riemergerà la primavera successiva e sarà a brevissimo pronta da raccogliere.

Erba cipollinaL'erba cipollina si può riprodurre anche da una pianta presistente, con il metodo della divisione dei cespi: in breve si tratta di estrarre i bulbi dal terreno e di suddividerli per distanziarli meglio e aumentare la produzione o per creare nuove piante in una nuova aiola o contenitore.


I semi di erba cipollina si raccolgono dai fiori maturi e essiccati. Come per tutte le piante del genere allium però i semi hanno una vitalità molto breve, e saranno utilizzabili solo entro 1 anno dal raccolto.

L'erba cipollina è coltivabile in contenitore, gradisce irrigazioni frequenti e esposizione soleggiata, ma tollera la mezz'ombra.

Crema di zucca, mela e zenzero

Ricette con l'erba cipollina


Un tritato di erba cipollina arricchisce di gusto piatti di pasta, creme di verdure (nella foto: Crema di zucca, mela e zenzero), tartine, insalate, frittate.

E' una interessante alternativa all'aglio per la sua maggiore digeribilità, come visto nella ricetta Pesto senza aglio.



Erba cipollinaLink correlati:

L'erba cipollina in cucina

Tutte le ricette con l'erba cipollina
Potrebbe interessarvi...

Ricetta: Cheese toast con guacamole alle erbe


Panini e bruschette alle erbe aromatiche
Coltivare l'aneto


Consigli per la coltivazione e il raccolto
0 commenti

Gallery correlate



Aggiungi un commento
Date prima un'occhiata alla pagina delle FAQ per trovare subito una risposta alle domande più comuni.


 


Per commentare inserire le scritte della foto nella casella sottostante.
Autore:
 
Mail:
 
URL:

Ultimi articoli

Ricetta: Frollini alla salvia e menta
Dolci alle erbe e spezie
Un pizzico di salvia e della menta essiccate, dal raccolto dell'estate scorsa, aromatizzano questi frollini croccanti eppure morbidi dentro, perfetti da inzuppare. Le erbe si...

Ricetta: Crema di asparagi al curry
Zuppe e creme di verdure alle erbe e spezie
Il curry è una miscela di spezie originaria della cucina indiana, ma ben nota in tutto il mondo. Uno degli ingredienti principali è la curcuma, che dona ai cibi una nota decisa di...

Riconoscere erbe e spezie: le brassicaceae
Coltivare le erbe aromatiche
Tra le brassicaceae si annoverano non solo tutte le varietà di cavolo, ma anche diverse erbe aromatiche e spezie, tra cui senape, rafano, crescione e numerose verdure da taglio di...

Ricetta: Insalata di spinaci, capicollo e cranberries
Dall'orto al piatto
Tra le mie scoperte degli ultimi anni, una delle più apprezzate dalla mia famiglia sono stati gli spinaci indiani, noti anche come malabar. Si tratta di una pianta in realtà...

Fiori di ravanello
I fiori che non vi aspettate
Come ogni anno, a fine estate ho seminato le colture autunnali, erbe e ortaggi adatti alla stagione fredda: coriandolo, aneto, prezzemolo, cerfoglio, ravanelli, carote,...

La foto di oggi:

Fiore di erba cipollina
Tutti gli articoli