Raccogliere i semi di peperoncino

Coltivare i peperoncini 9: Raccolto semi
19 luglio 2009


I peperoncini maturano e è già possibile iniziare a raccogliere i semi per l'anno prossimo.
Qualche consiglio utile su come raccoglierli e conservarli.

Peperoncino Jalapeno Master1. Scegliere i frutti ben maturi: i semi di frutti non maturi non germoglieranno.
Tagliare a metà i peperoncini su un piano di lavoro.


Semi e placenta di peperoncino2. Usare dei guanti, o coltello e forchetta per maneggiare i peperoncini e i semi, non le mani.
Separare delicatamente i semi dalla placenta.


Semi da scartare3. Scartare senza esitazione tutti i semi che vi sembrano scuri o danneggiati per evitare sorprese l'anno prossimo.


Semi di PubescensUn'importante precisazione: tutti i peperoncini della specie Capsicum Pubescens come il Rocoto o l'Hyperpube in foto, hanno semi neri, grandi, un po' accartocciati e molto duri.
Non fatevi impressionare dal colore, questi semi sono perfettamente sani.

Maggiori dettagli: Semi di rocoto e altri pubescens.


Seccare i semi4. Mettere i semi in un bicchierino e etichettarlo per evitare confusione: i semi di peperoncino sono molto simili tra loro.
Nell'etichetta indicare anche l'anno di raccolto: i semi tenderanno a perdere vitalità nel corso degli anni.
Lasciare asciugare per qualche giorno o anche una settimana, quindi porre in una bustina sigillata di carta o di plastica e conservare.

Nella foto il modo che preferisco per conservare i semi: gli sporigami, bustine di carta senza l'uso di colla o graffette.


Large CherryE' un lavoro un po' noioso, ma l'anno prossimo i vostri sforzi saranno ricompensati.



Coltivare i peperoncini


Coltivare i peperoncini

Coltivare i peperoncini 8:
La conservazione
Coltivare i peperoncini
Indice
Coltivare i peperoncini 10:
La stagione fredda




Frittelle della luna delle erbe con lavandaUn anno fa:

Frittelle della luna delle erbe con lavanda
Potrebbe interessarvi...

Piccoli peperoncini crescono


Coltivare i peperoncini
Ricetta: Insalata di couscous piccante


Insalate alle erbe aromatiche
0 commenti


Aggiungi un commento
Date prima un'occhiata alla pagina delle FAQ per trovare subito una risposta alle domande più comuni.


 


Per commentare inserire le scritte della foto nella casella sottostante.
Autore:
 
Mail:
 
URL:

Ultimi articoli

Ricetta: Frollini alla salvia e menta
Dolci alle erbe e spezie
Un pizzico di salvia e della menta essiccate, dal raccolto dell'estate scorsa, aromatizzano questi frollini croccanti eppure morbidi dentro, perfetti da inzuppare. Le erbe si...

Ricetta: Crema di asparagi al curry
Zuppe e creme di verdure alle erbe e spezie
Il curry è una miscela di spezie originaria della cucina indiana, ma ben nota in tutto il mondo. Uno degli ingredienti principali è la curcuma, che dona ai cibi una nota decisa di...

Riconoscere erbe e spezie: le brassicaceae
Coltivare le erbe aromatiche
Tra le brassicaceae si annoverano non solo tutte le varietà di cavolo, ma anche diverse erbe aromatiche e spezie, tra cui senape, rafano, crescione e numerose verdure da taglio di...

Ricetta: Insalata di spinaci, capicollo e cranberries
Dall'orto al piatto
Tra le mie scoperte degli ultimi anni, una delle più apprezzate dalla mia famiglia sono stati gli spinaci indiani, noti anche come malabar. Si tratta di una pianta in realtà...

Fiori di ravanello
I fiori che non vi aspettate
Come ogni anno, a fine estate ho seminato le colture autunnali, erbe e ortaggi adatti alla stagione fredda: coriandolo, aneto, prezzemolo, cerfoglio, ravanelli, carote,...

La foto di oggi:

Fiore di erba cipollina
Tutti gli articoli