Ricetta: Cracker rosa ai semi di papavero e girasole

Biscotti salati e sfoglie alle erbe e spezie
15 maggio 2011


Ho seminato delle barbabietole, e il mio compagno mi ha detto che in genere non gli piacciono, ma che era disposto a assaggiarle in ricette interessanti. Così ho raccolto la sfida e ho acquistato delle barbabietole cotte, le uniche che riesco a reperire dalle mie parti... oltre a quelle che spero di raccogliere personalmente.

Ho preparato un risotto con barbabietola, poi ho osato di più con dei bocconcini di barbabietola al gorgonzola, e visto che entrambi sono stati accolti bene ho completato i tre giorni della barbabietola con questi crackers.

Cracker rosaIl sapore della barbabietola quasi non si sente, ma porta una bella tinta rosa decisamente accattivante.
Ho provato diversi tipi di guarnizione per questi crackers rosa, il sesamo è un po' troppo delicato e la nigella squisita ma forse troppo intensa: consiglio vivamente di alternare papavero e girasole, oppure di guarnire tutti i crackers con entrambi.


Cracker rosa ai semi di papavero

Cracker rosa ai semi di papavero e girasole


Ingredienti
1 barbabietola cotta piccola
400g pasta per pane
circa 150-200g farina 00
1/2 bicchiere latte
semi di papavero, girasole, sesamo bianco e nigella


Cracker rosa ai semi di girasolePreparazione
Tritare la barbabietola e impastarla alla pasta per pane. Unire a poco a poco la farina fino a ottenere un composto elastico che non si attacca alle mani. La quantità di farina necessaria dipenderà dalla consistenza iniziale della pasta per pane e dalla dimensione della barbabietola.
Stendere la pasta sottile 3-4 mm e ricavare dei dischi di 7-8 cm di diametro. Punzecchiarli con una forchetta.
Porre i crackers su una teglia da forno e spennellarli con latte. Cospargere con i semi di papavero, girasole, sesamo bianco e nigella
Cuocere in forno preriscaldato a 200° per 10-15 minuti, finché non iniziano a dorare.


Grissini rosaUn suggerimento: stendete lo stesso impasto dei cracker, ottenendo dei rettangoli di circa 20x4 cm. Cospargeteli di semi di papavero e attorcigliateli più volte tra loro, tirando leggermente. Otterrete dei grissini dall'aspetto decisamente accattivante.



Frittata alle erbe aromatiche
Un anno fa: Frittata alle erbe aromatiche

Due anni fa: Achiote, anno due

Tre anni fa: Trittico di creme di formaggio dall'Antica Roma
Potrebbe interessarvi...

Ricetta: Biscotti salati al kamut e rosmarino


Biscotti salati e sfoglie alle erbe


Aggiungi un commento
Date prima un'occhiata alla pagina delle FAQ per trovare subito una risposta alle domande più comuni.


 


Per commentare inserire le scritte della foto nella casella sottostante.
Autore:
 
Mail:
 
URL:

Ultimi articoli

Coltivare il crescione d'acqua
Consigli per la coltivazione e il raccolto
Il crescione d'acqua è -come il nome suggerisce- una pianta piuttosto esigente in termini di irrigazione ed umidità del suolo. Questo però non deve spaventare, perché in realtà la...

Ricetta: Pizza alla zucca con crescione e coriandolo
Torte salate e pizze alle erbe
Come ogni inverno, sto coltivando diverse varietà di crescione, difficili da crescere durante l'estate nelle zone mediterranee perché necessitano di molta acqua. Per questa...

Varietà: Spinaci da tutto il mondo
Il giardino del collezionista
Gli spinaci (Spinacia oleracea) sono tra le verdure a foglia più note e diffuse al mondo. Quando teneri, gli spinaci si possono consumare anche crudi in insalata, ma vengono usati...

Ricetta: Treccia al salmone e aneto
Torte salate e pizze alle erbe
Una torta salata dal gusto delicato eppure deciso, che ripresenta l'accostamento sempre riuscito di salmone affumicato e aneto fresco. Ottima sia come antipasto che come piatto di...

Regali con le erbe e spezie
Le idee di Erbe in Cucina
Immaginate la stessa soddisfazione del portare a tavola piatti preparati con ingredienti provenienti dal proprio orto o terrazzo, trasportata nello spirito natalizio: le erbe e le...

Tutti gli articoli

In evidenza

La melissa