(Ita) Gennaio in giardino: coltura protetta

January 17, 2008


La necessità di seminare in coltura protetta non è nata solo per poter anticipare i raccolti, ma anche per avere piante già sviluppate in caso di afa estiva, che l'anno scorso è stata letale per molte giovani piantine seminate a aprile.

Il pomeriggio è caldo e soleggiato e fa venir voglia di mettersi a lavorare, la luna crescente dovrebbe favorire le semine... ecco che inizia ufficialmente la stagione 2008.

Contenitore alveolato

Pianificare


La pianificazione serve per decidere quali semi trattare, conoscendo le dimensioni del contenitore alveolato che avete a disposizione. Prendete tutti i semi e teneteli a portata di mano.

Approfittatene per prendere qualche appunto su che ordine avranno i semi nel contenitore, magari preparate anche delle targhette. Le piccole piante sono molto simili, e diventa problematico riconoscerle se non si sa dove sono state piantate.


Il terriccio


Preparate il terriccio il giorno prima: mettetelo una vecchia teglia e infornatelo a 200° per due ore, così da uccidere batteri e semi di infestanti e evitare il proliferare di funghi dovuti alla crescita indoor. Lasciatelo raffreddare completamente e zappatelo bene, spezzando completamente le zolle.

Gli strumenti:
Contenitore alveolato da 16 x 10
Terriccio disinfettato al forno
Zappetta, guanti, ciotole per i semi
Targhette o schema delle semine

Ho trovato più pratico riempire il contenitore di terriccio fino all'orlo, trattandosi di terriccio molto sciolto il livello si abbasserà alla prima innaffiata.


Semina lino e mirto

Profondità della semina


Una fossetta della dimensione giusta, e via con i semi. Esistono strumenti appositi per forare il terreno, ma per fori così piccoli va benissimo una matita, o il manico della zappetta.
Attenzione perchè ogni pianta ha la sua profondità di semina. In generale ci si basa sulla dimensione del seme, più è grande e più deve essere interrato.

Qualche consiglio: le ombrellifere (coriandolo, aneto...) devono essere interrate a 1 cm, pomodori, peperoni e peperoncini a 5 mm. Origano, santoreggia e nepetella invece devono essere ricoperti solo da un velo sottile di terriccio. Per il basilico: alcuni preferiscono interrare appena, io consiglio di seminare a spaglio sul terreno umido, senza ricoprire i semi.


Semina completataDopo aver ricoperto i semi, spruzzare dell'acqua in ogni alveolo, chiudere con un vetro o pellicola per mantenere l'umidità e porre in un luogo adeguato. Serve una temperatura non troppo bassa perchè il seme germogli, e quando la pianta nasce deve avere anche luce sufficiente per svilupparsi.

La piantine nasceranno in periodi diversi, perchè ognuna ha i suoi tempi di germinazione. Dopo gli ultimi freddi dovranno essere trapiantate a dimora, in vasi più grandi o in terra, rispettando le distanze d'impianto consigliate per ciascuna pianta.


Semi di assenzioPer i curiosi, ecco la mia semina protetta 2008: achiote, aneto, anice, assenzio, basilico a foglia larga, basilico cannella, carota gialla, carvi, coriandolo, fieno greco, lino, mirto, nepeta cataria, okra, sesamo, tomatillo.



SeminaPotrebbe interessarvi:

Semina protetta di erbe aromatiche e spezie con informazioni dettagliate su ciascuna pianta, confronto tra metodi diversi e altri suggerimenti.

Seminare peperoncini e ortaggi in coltura protetta vari metodi di germinazione per peperoncini, pomodori e altre solanacee.
You may be interested in...

February gardening tips


Growing aromatic herbs
Annatto, year two


Growing spices

Related Photo Galleries



Comments

Author: Massimo
03/09/2008

Mi piacerebbe molto avere da lei alcuni semi di Nepeta cataria,trovo molta difficoltà a reperirla nei negozzi di sementi,eccetto alcune piante già sviluppate mentre i semi sono introvabili o quasi nella mia zona.Vorrei inizziare una coltivazione usando luci artificiali nel periodo invernale allestendo un piccolo spazio chiuso e temperato,la prego di contattarmi,le piante aromatiche perenni mi incuriosiscono.Grazie


Author: stefy
08/08/2010

salve, mi è stata venduta da un sito dei semi di una pianta come nepeta cataria ma invece a me non sembra, è possibile mandarvi delle foto e chiedervi conferma di ciò? grazie.


Author: Graziana
13/08/2010

salve stefy, ho coltivato solo per un anno la nepeta cataria quindi non sono affatto un esperta, la pianta è presente nella gallery di questo sito
http://www.erbeincucina.it/nepetacataria.html


Your comment

 


Please prove that you are not a robot.
Author:
 
Mail:
 
URL:

Recent posts

(Ita) Ricetta: Crackers ai fiori di sambuco

...

Rocket flower
The surprising flowers
Spring is coming and my Esmee rocket is blooming. It has big, white flowers, and I let them on the plant to harvest the seeds. Many other vegetables and aromatic herbs are...

(Ita) Ricetta: Zuppa di cozze al crescione

...

Pink peppercorn
Spices close up
Pink peppercorns are dried fruits of the Peruvian peppertree (Shinus molle). It is also called false pepper or Californian pepper tree, and it's not related with the black pepper...

(Ita) Ricetta: Burritos di pollo al coriandolo e cumino

...

Today's picture:

Curry plant
Site Archive