Raccogliere e preparare il cardo gigante

Dall'orto al piatto
04 dicembre 2009


L'anno scorso ho ricevuto in regalo dei semi di cardo gigante di Romagna, e ho provato a coltivarne qualche pianta.
Il cardo gigante si semina in primavera, e si raccoglie in autunno o in inverno.

Cardi gigantiPurtroppo solo due piante di cardo gigante sono sopravvissute durante le mie vacanze estive, ma almeno abbiamo potuto scoprirne il gusto dopo tanti mesi di coltivazione.

La parte più tenera e prelibata del cardo gigante è il cuore. Ho eliminato le coste esterne e le parti più dure e li ho tagliati a cubetti, quindi lessati in poca acqua salata finchè non sono diventati teneri.
Come i carciofi, i cardi si anneriscono una volta tagliati, per evitarlo è sufficiente immergerli in acqua e succo di limone.


Cardi con formaggioUna volta cotti, i cardi si possono preparare in molti modi, in zuppe, fritture o sughi.

Io l'ho soffritto brevemente nel burro, quindi ho aggiunto dei dadini di fontina valdostana.


Crostini al cardoHo spalmato dei crostini di pane con questa crema, dal gusto leggermente amaro.



Piante insolitePotrebbe interessarvi:

Voglio provare... piante insolite e rare
Potrebbe interessarvi...

Coltivare ravanelli e ramolacci in terrazzo


Coltivare in balcone e in terrazzo
Ricetta: Pane di miglio farcito


Panini e bruschette alle erbe aromatiche
3 commenti

Gallery correlate



Commenti

Autore: Joanne (URL)
04/12/2009

I have never heard of cardoons before but this spread looks super creamy and delicious. I could use it on a nice piece of crusty Italian bread.


Autore: Rachel Cotterill (URL)
08/12/2009

How fascinating! That looks very tasty. Visiting from WHB :)


Autore: Graziana
12/12/2009

they were bitter and tasty, worthy the waiting to harvest them


Aggiungi un commento
Date prima un'occhiata alla pagina delle FAQ per trovare subito una risposta alle domande più comuni.


 


Per commentare inserire le scritte della foto nella casella sottostante.
Autore:
 
Mail:
 
URL:

Ultimi articoli

Fiori di zafferano
I fiori che non vi aspettate
Da alcuni anni ormai coltivo un piccolo contenitore di zafferano, che ogni autunno si riempe di gradevoli fiori violetti, con all'interno i preziosi stigmi. ...

Riconoscere erbe e spezie: le liliaceae
Coltivare le erbe aromatiche
Alle Liliaceae appartengono tutte le varietà di aglio, cipolla e porro, oltre all'aromatica erba cipollina. Si tratta di piante monocotiledoni, ovvero i cui semi contengono al...

Ricetta: Crema di carote, crescione e zenzero
Zuppe e creme di verdure alle erbe e spezie
L'anno scorso ho provato una deliziosa crema di carote e zenzero in un ristorante all'estero, e da allora ho sperimentato diverse ricette per riproporla in casa. Questa è in...

Ricetta: Frollini alla salvia e menta
Dolci alle erbe e spezie
Un pizzico di salvia e della menta essiccate, dal raccolto dell'estate scorsa, aromatizzano questi frollini croccanti eppure morbidi dentro, perfetti da inzuppare. Le erbe si...

Ricetta: Crema di asparagi al curry
Zuppe e creme di verdure alle erbe e spezie
Il curry è una miscela di spezie originaria della cucina indiana, ma ben nota in tutto il mondo. Uno degli ingredienti principali è la curcuma, che dona ai cibi una nota decisa di...

La foto di oggi:

Corinoli (Macerone)
Tutti gli articoli

In evidenza

La maggiorana