Semine invernali: erbe aromatiche, pomodori e altro...

Coltivare in balcone e in terrazzo
15 marzo 2013


RaccoltiDurante l'autunno ho scelto cosa coltivare questa primavera: quando si coltiva in balcone e in terrazzo lo spazio è limitato, e per evitare delusioni e sprechi un po' di progettazione iniziale è assolutamente consigliata... oltre a essere molto divertente durante i mesi in cui i lavori di coltivazione sono ridotti o nulli.

Il mio progetto si è rivelato piuttosto simile a quello dell'anno scorso, che trovate nell'articolo Erbe aromatiche, pomodori e peperoncini che verranno: grande spazio alle piante di pomodoro, quindi peperoni, peperoncini, verdure da taglio e alcuni ortaggi mai coltivati prima, tutti da provare.
Ho pensato inoltre di aumentare lo spazio dedicato alle erbe aromatiche, che non mi bastano mai. In genere tengo tutte le erbe in balcone, dove sono più riparate e coccolate, ma per averne maggiori quantità tenterò di coltivare alcune erbe mediterranee nel mio assolato terrazzo, sperando che resistano all'afa estiva.

Come sempre ho stilato un nuovo progetto niente sprechi, basato sull'esperienza degli anni precedenti, per decidere quali e quante piante coltivare in base alle esigenze familiari, e per tenere traccia delle varie idee e ricette che vorrò preparare.

Coltivazione protettaHo iniziato la semina di peperoni, peperoncini, pomodori, melanzane e cetrioli a Febbraio in semina protetta, con il metodo della carta assorbente visto nell'articolo semina protetta di peperoncini e ortaggi e i semi mi hanno dato grande soddisfazione, con una elevatissima percentuale di germinazione.
Le piantine sono ancora in casa, illuminate da una luce artificiale.


A Marzo ho effettuato una seconda semina in coltura protetta, stavolta direttamente in vasetti con terriccio misto a compost. Ho seminato parecchie aromatiche più delicate, soprattutto quelle con semi particolarmente minuscoli come le varietà di maggiorana e di timo, che posti direttamente a dimora corrono il rischio di disperdersi alla prima pioggia abbondante.

Questo il mio schema per il 2013.

Raccolto pomodori 2012

Ortaggi


Pomodori: 10 piante
Quest'anno ho diminuito il numero di pomodori di varietà beefsteak, e scelto diverse piante con frutti di piccole dimensioni, ciliegini, datterini e altri.
Ho confermato il gustoso Nero di Crimea già coltivato l'anno scorso, e scelto alcune varietà nuove, soprattutto alcune spagnole che mi incuriosivano molto.

Vediamo in dettaglio le piante di pomodoro scelte per il 2013. Devo dire che esiste una tale varietà di pomodori che è stato difficilissimo limitarsi a una decina di contenitori.

Brandywine nero: beefsteak, marrone scuro a maturazione
Garden peach: come suggerisce il nome (pesca del giardino), è di colore rosa e giallo, che gli da aspetto simile alle pesche
Marmande: ha frutti rossi e gialli, di medie dimensioni, molto dolci
Muchamiel Tardio: medie dimensioni, chiamato tardio perchè produce più lentamente di altre varietà
Nero di Crimea: frutti scuri di dimensioni medio/grandi
Salchicha: frutti dalla particolare forma allungata, verdi striati
Soldaki: beefsteak, varietà di origine polacca di colore rosato
Tiny Tim: pianta estremamente compatta e produttiva, con frutti rossi che maturano virando per diverse tonalità di giallo e arancione
Yellow Pear: datterino, dalla particolare forma di pera e di colore giallo, per arricchire la mia collezione di pomodori gialli

Come avrete capito mi piace provare sempre pomodori nuovi e particolari, sfogliate la photo gallery di pomodori e ortaggi per scoprire quali ho provato finora.

Peperoncini 2012Peperoni e peperoncini: 6 dolci, 2 poco piccanti e l'Habanero Golden di due anni fa, troppo piccante per i miei gusti, ma che continuo a coltivare a scopo ornamentale.

In particolare sto confermando due piante dell'anno scorso di cui vedete i frutti nella foto:
Jalapeno Tam Vera Cruz (a destra nella foto): aspetto simile allo Jalapeno con le caratteristice spaccature, ma senza piccantezza
Jimmy Nardello (a sinistra in basso nella foto): dolci, di forma allungata, perfetti da cucinare arrosto o fritti

Inoltre:
Gelb Spitza paprika: una paprika dai frutti leggermente allungati, molto croccante, che matura dal bianco avorio al rosso
Corno di Toro rosso: varietà italiana di peperone dalla caratteristica forma appuntita
Diamond White: peperone con piccoli frutti che maturano dal bianco al rosso
Melrose: un peperoncino dolce con frutti di forma conica allungata
Vizcaino: poco piccante, i frutti maturano dal verde al rosso ma si consumano spesso immaturi.

Raccolto ortaggiCetrioli: 3 (1 cetriolo e 2 cetriolini, tutte varietà differenti)
Melanzana: 1 sola varietà, mai coltivata prima.
Legumi: 1 solo contenitore, il particolarissimo fagiolo di Goa detto anche pisello asparago.
Frutta: 3 (albicocco nano, fragole, e le deliziose fragoline di bosco gialle)
Zucchine: nessuna per quest'anno, la resa in contenitore si è rivelata deludente
Vari: 1 contenitore di rabarbaro, che mi ostino a coltivare perchè mi piace molto e non è reperibile dalle mie parti, ma ammetto che rende pochissimo in contenitore e con il caldo clima siciliano.


CipollottiOrtaggi da radice: come ogni anno coltivo ravanelli, carote e altri ortaggi da radice in autunno, perchè in estate patiscono troppo il caldo e la siccità. In primavera seminerò direttamente a dimora delle cipolle e un contenitore di cipollotti da coltivare con il metodo di imbianchimento provato l'anno scorso con grande successo.

Nella foto vedete il mazzetto di cipollotti Ishikura dell'anno scorso, mentre per quest'anno ho scelto la cultivar Eiffel.


Verdure da taglioOrtaggi a foglia: 6 contenitori, scelte tra piante spontanee italiane e verdure da taglio da tutto il mondo, più la sempre soddisfacente acetosa. Si tratta di una pianta perenne che continua a produrre da anni, dal gusto agro e fresco, adatta per insalate ma anche per salse e condimenti vari.

Seminerò tutte le nuove verdure da taglio direttamente a dimora nei loro contenitori, quando le temperature saranno un po' più alte.


Erbe aromatiche

Erbe aromatiche e officinali


Le erbe aromatiche perenni, fedeli compagne degli anni passati sono già produttive o stanno riemergendo dalla quiescenza: aglio cinese, elicriso, erba cipollina, maggiorana, melissa, menta longifolia e menta glaciale, mirto, rosmarino, salvia e salvia coccinea, santoreggia, timo vulgaris e timo serpillo.

Si sono aggiunti il corinoli comune (macerone), la sanguisorba o salvestrella e l'angelica seminati lo scorso autunno, che finora non ho quasi raccolto e sono ancora tutti da provare per me.

Come ogni anno seminerò altre aromatiche annuali che non mancano mai dal mio erbario: coriandolo, basilico a foglia larga e basilico cannella. Ho inoltre acquistato i semi di nuove varietà di basilico, maggiorana, menta, salvia e timo, oltre a altre aromatiche mai provate prima.

Le erbe aromatiche verranno utilizzate in diversi modi, fresche per vari tipi di salse e condimenti, come quelli elencati nell'articolo idee per il pesto, e altre andranno essiccate come ogni anno per rinnovare le mie scorte.
Sfogliate gli articoli della categoria raccolto e conservazione per alcune indicazioni sulla conservazione delle erbe aromatiche.

Preparerò nuovamente il versatile misto aromatico mediterraneo, ottimo su arrosti ma anche frittate, insalate, impasti per crocchette e probabilmente anche la polvere Curry, molto semplice da preparare in casa.

MelilotoThe e tisane alle erbe
Pochi giorni fa ho seminato il meliloto o trifoglio giallo, ingrediente indispensabile del mio delizioso The di fiori aromatici, i cui dettagli potete leggere sul mio nuovo blog I segreti del the. La miscela si arricchirà man mano di nuovi fiori durante il periodo di fioritura: basilico cannella, issopo, rosa, zagara, camomilla, menta, borragine, e altri fiori aromatici.


Sempre allo scopo di preparare miscele per tisane sto coltivando anche monarda citriodora, anice menta, e a breve seminerò la verbena.

Inoltre molte erbe aromatiche si possono consumare in tisana, come tutte le varietà di menta, la nepeta e la melissa. Con una miscela di queste aromatiche ho creato il delicato The alle 10 erbe.

Link utili


Semina protetta di erbe aromatiche e spezie
Semina a dimora di erbe aromatiche e spezie
Coltivare in balcone e terrazzo
Aromatiche e ortaggi in balcone e in terrazzo: cosa coltivare?
Coltivare i pomodori in balcone e in terrazzo

Peperoncino MelroseLe nuove piantine sono già numerose, anche se quasi tutte stanno mettendo solo ora le prime foglie vere, sono come sempre graziose e cariche di promesse.

Buona semina e buona coltivazione a tutti gli appassionati!



Pasta rustica con semi di papavero
Due anni fa: Pasta rustica con semi di papavero

Tre anni fa: Il pranzo dei 20 antipasti
Potrebbe interessarvi...

Fragoline gialle


Coltivare in balcone e in terrazzo
0 commenti

Gallery correlate



Aggiungi un commento
Date prima un'occhiata alla pagina delle FAQ per trovare subito una risposta alle domande più comuni.


 


Per commentare inserire le scritte della foto nella casella sottostante.
Autore:
 
Mail:
 
URL:

Ultimi articoli

Ricetta: Frollini alla salvia e menta
Dolci alle erbe e spezie
Un pizzico di salvia e della menta essiccate, dal raccolto dell'estate scorsa, aromatizzano questi frollini croccanti eppure morbidi dentro, perfetti da inzuppare. Le erbe si...

Ricetta: Crema di asparagi al curry
Zuppe e creme di verdure alle erbe e spezie
Il curry è una miscela di spezie originaria della cucina indiana, ma ben nota in tutto il mondo. Uno degli ingredienti principali è la curcuma, che dona ai cibi una nota decisa di...

Riconoscere erbe e spezie: le brassicaceae
Coltivare le erbe aromatiche
Tra le brassicaceae si annoverano non solo tutte le varietà di cavolo, ma anche diverse erbe aromatiche e spezie, tra cui senape, rafano, crescione e numerose verdure da taglio di...

Ricetta: Insalata di spinaci, capicollo e cranberries
Dall'orto al piatto
Tra le mie scoperte degli ultimi anni, una delle più apprezzate dalla mia famiglia sono stati gli spinaci indiani, noti anche come malabar. Si tratta di una pianta in realtà...

Fiori di ravanello
I fiori che non vi aspettate
Come ogni anno, a fine estate ho seminato le colture autunnali, erbe e ortaggi adatti alla stagione fredda: coriandolo, aneto, prezzemolo, cerfoglio, ravanelli, carote,...

La foto di oggi:

Fiore di erba cipollina
Tutti gli articoli