La melissa in cucina

Le erbe aromatiche in cucina
14 aprile 2011


Le foglie di melissa (Melissa officinalis) hanno un aroma delicato e naturalmente dolce, che ricorda il limone e la menta, con un retrogusto rinfrescante.

Melissa

La melissa in breve


La melissa aromatizza gelati e tisane, e si usa in genere fresca in piatti dolci e salati come aceti e oli aromatici, salse, zuppe, condimenti.

Con il suo aroma fresco e agrumato, è ottima sia in piatti a base di pesce e frutti di mare, che per mitigare l'aroma intenso di agnello e legumi.

Nella foto: Pasta alla bottarga e melissa.


Melissa e mentaLa melissa è un ottimo accostamento per molte altre erbe aromatiche: perfetta con diverse varietà di menta, si sposa molto bene anche con il coriandolo fresco, di cui può mitigare l'aroma troppo intenso, come nella ricetta chutney indiano al coriandolo e melissa.


La melissa non è certamente comune nei nostri mercati, ma è molto facile coltivarla in casa: trovate consigli dalla semina al raccolto nell'articolo coltivare la melissa.

Attenzione, la melissa è nota anche come citronella o cetronella: l'articolo erba limone cerca di fare un po' di chiarezza tra alcune piante differenti con il nome simile.


Melissa

La melissa nella storia


La melissa è utilizzata da migliaia di anni: era un elemento di cerimonie religiose nella civiltà di Efeso (nell'attuale Turchia), ed è citata come erba medicinale da Plinio il Vecchio.

Il nome melissa proviene dal greco foglia per le api, a indicare come sia particolarmente amata da questi insetti. Leggete l'articolo erbe aromatiche per attrarre gli insetti impollinatori per scoprire come attrarre api, farfalle, coleotteri, sirfidi nei vostri giardini e terrazzi.

Durante il Medio Evo la melissa venne molto utilizzata come erba officinale, basti pensare che Carlo Magno ne ordinò la coltivazione nel giardino di ogni monastero del regno. L'alchimista Paracelso la definì elisir della vita e gli arabi la usavano come cura per la malinconia.

Marmellata di Melissa

L'idea in più


E' possibile aggiungere la melissa nelle marmellate: basta tritare delle foglie e aggiungerle a metà cottura. Si accosta a marmellate di mele, fragole e fichi, cui aggiungerà un tocco agrumato.
Maggiori dettagli: Marmellata di Melissa.

Usate un infuso di latte e menta per preparare lo yogurt fatto in casa, come spiegato nella ricetta yogurt alla melissa e menta.


Ricette con la melissa


La melissa è ampiamente usata nella cucina indiana, soprattutto accostata a altre erbe e spezie: provare la ricetta Biriani di pollo alla melissa e spezie, un piatto di riso condito con pollo marinato con melissa.

La melissa è particolarmente versatile e sorprende anche con accostamenti inusuali come i funghi: con un po' di pazienza preparate le crespelline ai funghi e melissa, nella graziosa ma elaborata versione miniaturizzata come prevede la ricetta, ma anche in versione normale.

Erbe aromaticheLa melissa può essere inclusa tra le erbe fini (fines herbes) della cucina francese. Si tratta di una miscela di erbe aromatiche delicate, tritate finemente, da consumare crude perché cotte perdono il loro aroma, che insaporiscono piatti a base di uova e formaggi, quiche e insalate.


Erbe aromaticheIl tocco agrumato della melissa è particolarmente consigliato come aggiunta a miscele di erbe aromatiche, come il Misto aromatico mediorientale e il Misto aromatico orientale.


Sfogliate tutte le ricette con la melissa pubblicate su Erbe in Cucina.

Le erbe aromatiche in cucinaLe erbe aromatiche in cucina: curiosità, ricette e suggerimenti sulle erbe aromatiche e sul loro utilizzo in cucina.

Potrebbe interessarvi anche: Le spezie in cucina.



Aprile in giardinoUn anno fa: Aprile in giardino e in terrazzo

Tre anni fa: Trapianto a dimora
Potrebbe interessarvi...

L'erba cipollina in cucina


Le erbe aromatiche in cucina
Ricetta: Biriani di pollo alla melissa e spezie


Ricette di carne e pollame alle erbe

Gallery correlate



Commenti

Autore: Marilisa Cavion
14/07/2013

grazie x davvero dei vostri consigli , xchè a casa ho anche io questa piata , ma non ne conoscevo le sue virtù , grazie .


Autore: Paola (URL)
21/05/2014

Ringrazio davvero tanto per i preziosi suggerimenti. La melissa aggiunta nelle confetture dovrebbe essere una vera delizia da provare quanto prima.
Di nuovo grazie


Aggiungi un commento
Date prima un'occhiata alla pagina delle FAQ per trovare subito una risposta alle domande più comuni.


 


Per commentare inserire le scritte della foto nella casella sottostante.
Autore:
 
Mail:
 
URL:

Ultimi articoli

Ricetta: Crackers ai fiori di sambuco
Biscotti salati e sfoglie alle erbe
Ho voluto preparare dei crackers all'olio d'oliva per la mia famiglia, ma devo ammettere che io stessa mi sono sorpresa del risultato. I cracker fatti in casa non solo sono...

Fiore di rucola
I fiori che non vi aspettate
La primavera si avvicina, e molte piante seminate in autunno giungono alla fine del loro ciclo vitale con la fioritura. Quando questo accade, la pianta inizia a svilupparsi in...

Ricetta: Zuppa di cozze al crescione
Pesce e frutti di mare alle erbe aromatiche
Una ricetta ispirata alla celebre soupe de moules bretone, con l'aggiunta di un mazzetto di crescione d'acqua per contrastare la dolcezza delle cozze e della cipolla, resa cremosa...

Il pepe rosa
Spezie viste da vicino
Il pepe rosa si ottiene dai frutti di un albero, detto comunemente albero di pepe rosa (Shinus molle) o anche falso pepe, originario degli altopiani dell'America meridionale. La...

Ricetta: Burritos di pollo al coriandolo e cumino
Crepes, pancakes e tortillas alle erbe
I burritos sono una ricetta di origine messicana, che è stata reinterpretata e resa famosa nel mondo dalla cucina tex-mex. Tipico street food preparato in versioni sempre diverse,...

La foto di oggi:

Borragine sotto la neve
Tutti gli articoli